Se stai cercando a Spoleto un’azienda in grado di seguirti passo dopo passo nella ristrutturazione della tua casa o della sede della tua attività, offrendoti un servizio completo e chiavi in mano, Ideal Montaggi è la soluzione ideale per le tue esigenze.

Da trent’anni, infatti, la nostra azienda si impegna a offrire i materiali e le tecniche più all’avanguardia nell’ambito delle ristrutturazioni: dal cartongesso alla tinteggiatura, dalla posa dei pavimenti ai rivestimenti a cappotto, Ideal Montaggi collabora con le più prestigiose aziende della zona di Perugia per rispondere a tutte le tue richieste.

Cartongesso

La nostra azienda è una realtà affermata nelle lavorazioni in cartongesso a Spoleto: creiamo controsoffitti e contropareti di ogni genere, che eventualmente possono essere realizzati con appositi pannelli dalle proprietà isolanti e antiumido.

Cappotti termici

Il settore dell’isolamento termico è da sempre uno dei nostri principali campi d’azione. I cappotti termici, in particolare, sono un ottimo modo per rendere più confortevole la tua casa riducendo la dispersione del calore e lo scambio termico con l’ambiente esterno.

Pavimenti tecnici

Se cerchi una soluzione pratica e versatile per un ufficio o un locale commerciale, i nostri pavimenti tecnici sono la risposta perfetta: vengono appoggiati su una struttura in acciaio, in modo da consentire un accesso rapido e semplice alle installazioni che si trovano al di sotto del piano di calpestio.

Riqualificazioni antincendio

Infine la Ideal Montaggi è specializzata nella riqualificazione antincendio REI a Perugia: il nostro team di tecnici è in grado di proporre le migliori tecnologie per aumentare il livello di sicurezza dell’edificio in caso di incendio.

Ma Ideal Montaggi è molto di più: siamo in grado di offrirti rivestimenti, tinteggiature, stucchi artistici e molto altro, utilizzando i migliori prodotti disponibili sul mercato. La nostra azienda, insomma, può accompagnarti in ogni fase della ristrutturazione consentendoti di rendere l’immobile non solo più bello e moderno ma anche più funzionale e sicuro. Chiedici una consulenza per scoprire tutti i nostri servizi!

Leggero, resistente e versatile, il cartongesso è un alleato prezioso per dare un tocco di personalità alla tua casa. Non a caso tra le maggiori tendenze degli ultimi anni troviamo proprio le nicchie in cartongesso, che consentono di ricavare spazi di contenimento senza creare un ingombro visivo. Si tratta quindi di un’idea moderna e di grande effetto; la Ideal Montaggi, azienda leader nelle lavorazioni in cartongesso a Spoleto, è in grado di realizzare nicchie di qualsiasi forma e dimensione, da quelle squadrate a quelle curvilinee.

Il soggiorno

Il soggiorno è senza dubbio la stanza che si presta maggiormente all’utilizzo delle nicchie come elemento decorativo e funzionale al tempo stesso. Infatti le nicchie in cartongesso possono sostituire egregiamente la classica parete attrezzata, dando un’impronta moderna e originale alla stanza.

Ti consigliamo di evidenziare la nicchia rivestendo il fondo con finta pietra o mattoni o tinteggiandolo con un tono a contrasto; anche i faretti, posizionati in punti strategici, possono evidenziare con eleganza il movimento creato sulla parete.

Inoltre puoi sbizzarrirti con nicchie di dimensioni e forme diverse e disporle in modo irregolare sul muro, in modo da ottenere un effetto moderno e giocoso senza rinunciare alla pulizia delle linee che solo le strutture in cartongesso sanno offrire.

La camera da letto

Anche nella zona notte le nicchie sono una soluzione interessante e di design: per esempio delle rientranze nel muro ai lati del letto possono sostituire efficacemente i comodini. In alternativa la nicchia può essere ricavata al di sopra della testata, in modo da creare una pratica mensola.

Il bagno

Infine ti proponiamo l’utilizzo delle nicchie anche in bagno, dove i classici mobiletti spesso creano un ingombro visivo eccessivo e rischiano di far sembrare l’ambiente più piccolo. Perché non giocare con delle rientranze in cui riporre gli oggetti di uso quotidiano, magari al di sopra della vasca o direttamente nel box doccia?

Insomma, il cartongesso permette davvero di dare libero sfogo alla fantasia! Non ti resta che  affidarti all’esperienza di Ideal Montaggi, specializzata in cartongesso a Spoleto, per rivoluzionare con stile la tua casa.

Negli ultimi anni, fortunatamente, si è diffusa sempre di più la consapevolezza dell’importanza di prevenire i danni provocati dagli incendi dotando gli edifici di strutture adeguate. È proprio a questo scopo che vengono svolti gli interventi di riqualificazione antincendio REI, che consentono di rendere più sicuri sia gli edifici di nuova costruzione sia quelli già esistenti.

Il significato di REI

REI è in realtà un acronimo delle parole francesi Resistance, Entretenir e Isolement (cioè resistenza, ermeticità e isolamento) e indica la capacità di un elemento costruttivo di resistere alle fiamme per un dato arco di tempo:

  • la resistenza (R) è intesa come resistenza meccanica contro la sollecitazione del fuoco;
  • l’ermeticità (E) consiste nella capacità di impedire che i vapori prodotti dall’incendio passino da un lato all’altro;
  • l’isolamento termico (I), infine, è la capacità di limitare la trasmissione del calore da un lato all’altro.

Le tipologie di intervento

La riqualificazione REI, che mira a limitare gli effetti dannosi dei prodotti della combustione, interessa varie parti dell’immobile che potrebbero entrare in contatto con le fiamme in caso di incendio: non solo pareti e travi ma anche cavi e tubature. In particolare per i lavori di riqualificazione vengono utilizzate strutture in acciaio e cemento armato e apposite porte tagliafuoco, rigorosamente certificate.

In base al tipo di interventi svolti, la riqualificazione verrà classificata come REI 60, 120 o 180. Le cifre indicano il numero di minuti per i quali la struttura è in caso di garantire Resistenza, Ermeticità e Isolamento termico nel caso in cui scoppi un incendio, dando il tempo di evacuare l’edificio e di dare il via alle operazioni di emergenza.

Stai cercando l’azienda giusta a cui affidarti per la riqualificazione antincendio REI a Perugia? Ideal Montaggi opera da anni nel settore ed è in grado di rispondere a tutte le tue esigenze. Chiamaci per richiedere un preventivo: ti proporremo le migliori soluzioni per garantirti la massima sicurezza contro gli incendi.

La Ideal Montaggi è un’azienda specializzata nella realizzazione di cappotto termico a Spoleto e in tutta l’Umbria. Si tratta di una tecnica che consente nell’isolare termicamente un immobile e limitare la dispersione di calore, rendendo la casa decisamente più confortevole sia in estate che in inverno.

Come funziona il cappotto termico?

La tecnica del cappotto consiste nell’applicare un materiale isolante sulla parete utilizzando collanti e tasselli; in questo modo la parete diventa ovviamente più spessa, un fattore da tenere in considerazione soprattutto se il cappotto viene applicato sulla facciata interna della parete.

Una volta applicati, i pannelli vengono rifiniti con l’intonaco in modo da diventare indistinguibili rispetto alle pareti non trattate.

Isolamento interno o esterno

I pannelli isolanti possono essere fissati sulla facciata interna della parete o su quella esterna. Si tratta di una scelta da valutare di volta in volta, in base alla situazione specifica dell’immobile: entrambi i tipi di cappotto, infatti, presentano dei pro e dei contro.

Nel caso del cappotto interno si ha il notevole vantaggio di poter intervenire anche su una sola parete, su un singolo appartamento di un condominio o in tutti quei casi in cui non si può agire sulla facciata esterna.

Il cappotto esterno, del resto, offre il vantaggio di non ridurre gli spazi interni poiché lo spessore viene applicato esternamente. Inoltre isola più efficacemente la parete ed evita lo spiacevole fenomeno della condensa sulle pareti.

I vantaggi economici dell’isolamento termico

Isolare la propria casa con un cappotto termico non solo la renderà più confortevole, ma ti permetterà anche di risparmiare sul costo della bolletta: la temperatura interna si manterrà costante più facilmente e accenderai meno spesso il riscaldamento.

Inoltre non dimenticare che il cappotto rientra tra i lavori che migliorano le prestazioni energetiche dell’immobile, perciò potrai usufruire dell’Ecobonus detraendo dall’Irpef o Ires il 65% delle spese sostenute. Insomma, non c’è davvero momento migliore di questo per migliorare la tua casa con un intervento di isolamento termico!

 

Applicare un nuovo pavimento

La fase di posa pavimenti è piuttosto delicata e va eseguita con estrema attenzione e la massima cura. Una perfetta esecuzione si rivela indispensabile per un risultato finale ottimale.  L’aspetto di un pavimento dipende da diversi fattori, su tutti la qualità dei materiali utilizzati, sia tecniche che estetiche. La posa pavimenti può essere realizzata con diversi tipi di materiale, solitamente malta cementizia o collanti (preferibili per aree con passaggio di carichi pesanti o con grande transito).

Sottofondo cementizio o pavimento preesistente

Prima di iniziare con l’operazione di posa pavimenti, si deve analizzare il tipo di sottofondo su cui si andrà a lavorare. Il sottofondo è la superficie su cui verrà applicato il nuovo pavimento. Generalmente si può avere un sottofondo cementizio o una pavimentazione già esistente. Oltre alla tipologia, che determinerà anche l’utilizzo dei materiali e la modalità di posa, si deve verificare che non siano presenti delle fessure (in caso ci fossero si deve procedere con la loro chiusura utilizzando specifici materiali) e che la superficie sia pulita, priva di gesso, ruggine, grassi, vernici, ecc..

Il massetto o primer

Per la posa pavimenti su sottofondo cementizio si procede con il massetto, elemento con spessore variabile composto da sabbia, cemento, acqua e altre malte. Questo servirà da base per la posa del pavimento. La stesura del massetto è fondamentale per ottenere un effetto piano. La finitura in superficie necessita l’utilizzo di appositi strumenti. Per la posa su pavimento preesistente si utilizza un sostanza che funge da primer (su cui verrà stesa della sabbia) che fa si che il nuovo aderisca su quello vecchio.

Posa pavimenti e stuccatura

In seguito alla preparazione dell’adesivo e alla sua applicazione sarà necessario attendere che questo si stenda bene, tenendo ben presente il suo effetto finestra. Dopodiché si procederà con la posa del pavimento nuovo, facendo attenzione ad essere precisi e che questo aderisca bene. La fase successiva è quella della stuccatura delle fughe. Con l’utilizzo di una spatola si riempiono le fughe in maniera completa e compatta. Una volta asciugato il tutto, si passa alla fase di pulizia accurata del pavimento.

 

Per affidarti a professionisti del settore, scegli Ideal Montaggi di Perugia, per la posa di pavimenti belli, eleganti e soprattutto resistenti nel tempo.

L’utilizzo del cartongesso

Il cartongesso è un materiale sempre più utilizzato nel mondo dell’edilizia ai giorni nostri, specie quando si pala della costruzione degli interni. Il suo utilizzo è iniziato piuttosto recentemente ed è possibile utilizzare diversi tipi di materiale che gli conferiranno una maggiore o minore resistenza. Economico e rapido da posare, viene scelto soprattutto per la realizzazione di controsoffitti e pareti divisorie, una vera e propria risorsa per le costruzioni o ristrutturazioni degli ambienti interni.

Cos’è il cartongesso

Questo materiale edilizio è costituito da uno strato di gesso compreso tra due lame o fogli di cartone. Questa armatura esterna dà al materiale un buon livello di resistenza. Oltre alla classica composizione si trova con delle resine o degli additivi aggiunti, che ne aumentano la resistenza e ampliano le possibilità di utilizzo. La sua facilità di lavorazione e di posa accorcia i tempi di lavoro e, grazie alle sue proprietà (diverse a seconda del materiale utilizzato per la sua costruzione), può fungere anche da isolante termico o acustico.

Cartongesso e ristrutturazione

Rinnovare gli spazi della casa non è mai stato così semplice con l’utilizzo del cartongesso. Questo materiale estremamente versatile è un’ottima opzione al momento di una ristrutturazione con budget limitato. Muri divisori, cabine armadio o aree di separazione all’interno degli ambienti della vostra casa, il cartongesso è facile da rimuovere. Questa caratteristica lo rende perfetto per interventi a carattere non definitivo.

La fase di posa

La posa del cartongesso inizia con il segno sul pavimento e sulle pareti perimetrali delle linee in corrispondenza delle quali verrà posizionata la parete verticale. Sulla struttura verrà applicato il polietilene espanso e, successivamente, questa verrà avvitata al pavimento e alle pareti per renderla stabile. Al termine di questa operazione si seguirà con i montanti centrali, su cui avvitare i pannelli di cartongesso. Posati i pannelli si utilizzerà una garza plastica sottile che coprirà gli interstizi delle giunture. Questa garza verrà poi ricoperta da stucco, che a sua volta verrà carteggiato e reso liscio.

 

Per richiedere un preventivo in merito alla posa di opere in cartongesso a Spoleto e dintorni, affidati a Ideal Montaggi, un’azienda di comprovata esperienza nel settore, che ti garantirà sempre lavori a regola d’arte.